Vai al contenuto principaleVai al footer

Spazio, nasce il Fondo Italia Space Venture per le imprese innovative e i fondi specializzati

Accordo tra il Dipartimento per la trasformazione digitale e CDP Venture Capital: oltre 250 milioni per il sostegno al settore spaziale e aerospaziale

Data 26 luglio 2022
Argomenti SpazioItalia digitale 2026

É stata firmata oggi, alla presenza del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale con delega alle politiche spaziali e aerospaziali, Vittorio Colao, dal Capo del Dipartimento per la trasformazione digitale, Mauro Minenna, e dall’Amministratore delegato e Direttore Generale di CDP Venture Capital, Enrico Resmini, la Convenzione che definisce le modalità di intervento del Fondo “Italia Space Venture”.

La Convenzione prevede l'assegnazione di risorse per la creazione e gestione del Fondo “Italia Space Venture” a CDP Venture Capital, SGR partecipata al 70% dal CDP Equity e al 30% da Invitalia. Con una dotazione di 90 milioni di euro, provenienti dal Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che andranno a sommarsi ad ulteriori 90 milioni messi a disposizione da CDP Venture Capital, e a cui si aggiungeranno altri coinvestimenti privati con un effetto leva stimato che porterà totale a 250 milioni, il Fondo “Italia Space Venture” investirà nei progetti imprenditoriali innovativi in ambito spaziale e aerospaziale come, ad esempio, le attività di accelerazione e di trasferimento tecnologico.

Il Fondo fornirà così un sostegno finanziario specializzato alle aziende del settore, andando a colmare un ritardo nella disponibilità di fondi di venture capital specializzati e a dare concretezza alla strategia italiana sullo spazio tesa a moltiplicare e potenziare le applicazioni “downstream” e “upstream” e l’utilizzo di dati spaziali per offrire nuovi servizi a cittadini ed imprese, stimolando l’imprenditorialità e la crescita dell’economia dello spazio.

Grazie alle risorse del PNRR, il Fondo “Italia Space Venture” punta ad essere uno strumento di sostegno per le iniziative imprenditoriali innovative in ambito spaziale e aerospaziale, come gli spin off universitari, le startup e le imprese innovative in fase di crescita, ma anche i fondi di venture capital privati dedicati allo spazio.

Per valutare il potenziale tecnologico delle iniziative individuate, l’accordo prevede inoltre il contributo specialistico degli esperti messi a disposizione dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) a supporto di CDP Venture Capital.

Ministro 1
Ministro 2
Ministro 3

Potrebbero interessarti

Articolo13 luglio 2022

Spazio, il Ministro Colao al lancio inaugurale di Vega C

Il lanciatore di nuova generazione è partito con a bordo il satellite Lares-2 e sei nano satelliti per l’Osservazione della Terra e dello Spazio

Articolo29 giugno 2022

Spazio, firmati i primi contratti tra Avio ed ESA per i lanciatori spaziali europei

Entra nel vivo il programma dedicato alla Space Factory per i Sistemi di Trasporto Spaziale

Articolo17 giugno 2022

Spazio: siglate le Convenzioni PNRR con ESA e ASI

Dal PNRR 1,3 miliardi di euro ad ESA e 880 milioni ad ASI per attuare i programmi spaziali