Vai al contenuto principaleVai al footer

La struttura

Nascita, obiettivi e organizzazione del Dipartimento per la trasformazione digitale

Argomenti Dipartimento

Istituzione e atti generali di organizzazione

Il Dipartimento per la trasformazione digitale è la struttura di supporto al Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale per la promozione ed il coordinamento delle azioni del Governo finalizzate alla definizione di una strategia unitaria in materia di trasformazione digitale e di modernizzazione del Paese attraverso le tecnologie digitali. Esso dà attuazione alle direttive del Ministro in materia e assicura il coordinamento e l’esecuzione dei programmi di trasformazione digitale.

Il Dipartimento è nato per effetto:

  • del Decreto del Presidente del consiglio dei ministri (Dpcm) del 19 giugno 2019 (Modifiche al DPCM 1° ottobre 2012 - Dipartimento per la trasformazione digitale e altre strutture);
  • del DSG del 24 luglio 2019, che stabilisce “l’Organizzazione interna del Dipartimento per la trasformazione digitale”;
  • del DM 3 settembre 2020: Modifiche al DSG 24 luglio 2019.

Il Dipartimento prende in carico diversi progetti avviati dal Team per la Trasformazione Digitale durante i tre anni del suo mandato, in continuità con quanto scritto nel White Paper, il documento programmatico del Team.

Organizzazione

Il Dipartimento per la trasformazione digitale, coordinato da Luca Attias, nominato con il Dpcm 5 novembre 2019 è la struttura di supporto al Presidente del Consiglio per la promozione ed il coordinamento delle azioni del Governo finalizzate alla definizione di una strategia unitaria in materia di trasformazione digitale e di modernizzazione del Paese attraverso le tecnologie digitali.

Esso dà attuazione alle direttive del Presidente in materia e assicura il coordinamento e l'esecuzione dei programmi di trasformazione digitale. Il Dipartimento, inoltre, fornisce supporto al Presidente per l'esercizio delle funzioni di cui all'articolo 8, commi 1-ter e 3, del decreto legge 14 dicembre 2018, n.135, per l'esercizio della vigilanza sulla società di cui all'articolo 8, comma 2, del decreto legge 14 dicembre 2018, n.135, e nella partecipazione alle sedi istituzionali internazionali nelle quali si discute di innovazione tecnologica ed agenda digitale europea.

Il Dipartimento è composto:

  • un ufficio per l’indirizzo tecnologico, guidato da Paolo Donzelli;
  • un ufficio per la gestione amministrativa, guidato da Gabriella Salone;
  • un team per la trasformazione digitale, guidato da Paolo de Rosa;
  • un team per l’innovazione tecnologica, guidato da Davide Falasconi.

Maggiori informazioni sull’organizzazione degli uffici si può trovare sul sito ufficiale della Presidenza del Consiglio.

Data ultimo aggiornamento 17 febbraio 2021