Vai al contenuto principaleVai al footer

Technical Implementation Manager

Il Dipartimento per la trasformazione digitale è alla ricerca di esperti che lavoreranno sui progetti di digitalizzazione e innovazione del PNRR

Data di apertura 06 maggio 2022
Compenso

Fino a 90.000,00 €

Stato

CHIUSO

Data di chiusura 23 maggio 2022
Argomenti Italia digitale 2026Lavora con noi PNRR
Approfondisci

Descrizione e Responsabilità

Siamo alla ricerca di Technical Implementation Manager che avranno il compito di favorire l’attuazione delle misure del PNRR presso le amministrazioni pubbliche e gli enti locali interessati dai processi di trasformazione digitale previsti dal PNRR.

I Technical Implementation Manager dovranno: individuare e attuare processi e strategie di supporto per il personale tecnico delle amministrazioni; monitorare le attività del personale tecnico degli enti interessati al fine di garantire il raggiungimento degli obiettivi stabiliti; tenere riunioni periodiche per misurare i progressi degli interventi; intercettare eventuali ostacoli all'attuazione delle misure di riferimento del PNRR, individuando soluzioni per il loro superamento; proporre eventuali azioni di mitigazione del rischio collegato all’attuazione delle misure di riferimento e al raggiungimento degli obiettivi;vigilare e verificare il raggiungimento dei relativi milestone e target previsti dal PNRR. In particolare, i candidati dovranno avere un’elevata esperienza nei processi di migrazione al cloud, eventualmente anche all’interno di Pubbliche Amministrazioni. Nel dettaglio dovranno:

  • Veicolare le informazioni delle misure a loro riferite;
  • Accompagnare le Pubbliche Amministrazioni nel processo di adesione agli Avvisi;
  • Supportare le Pubbliche Amministrazioni nelle fasi di implementazione e rendicontazione dei progetti finanziati.

Qualifiche chiave

  • Esperienza nel coordinamento e nella gestione di progetti con stakeholder eterogenei;
  • Esperienza nella costruzione di processi, gestione di progetti e definizione di scadenze;
  • Esperienza nel Project management;
  • Pregressa e consolidata esperienza nello sviluppo e migrazione di servizi evoluti in ambienti Cloud, con particolare riferimento alle strategie di migrazione al cloud, SaaS, PaaS, e digitalizzazione di servizi rivolti ai cittadini che integrano piattaforme informative di identificazione e di pagamento;
  • Esperienza in ambito di architetture hardware e software, nonché nello sviluppo di sistemi ad alta sicurezza, scalabili e resilienti;
  • Esperienza nella produzione di reports;
  • Esperienza nella creazione e nell’utilizzo di strumenti di monitoraggio di attività progettuali (per es. KPIs, OKRs, etc.);
  • Padronanza degli strumenti di gestione di progetti sia tradizionali (Gantt) sia agili (Scrum, Kanban);
  • Motivazione, orientamento ai risultati e apertura mentale;
  • Eccellenti doti comunicative e relazionali;
  • Eccellenti capacità analitiche e capacità di veicolare chiaramente concetti complessi;
  • Ottima propensione al lavoro di gruppo;
  • Buona conoscenza della lingua inglese.

Formazione

  • Laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento ed esperienza pari o superiore a cinque anni nella gestione di progetti di sviluppo di piattaforme digitali, applicazioni web e mobile.
  • In assenza di Laurea triennale, specialistica, magistrale o vecchio ordinamento: possesso di Diploma di istruzione secondaria di secondo grado ed esperienza di almeno dieci anni nella gestione dello sviluppo di piattaforme digitali, applicazioni web e mobile.

Aree territoriali

I profili professionali saranno ripartiti sulla base dei seguenti ambiti territoriali:

  • Pubbliche Amministrazioni Centrali
  • Nord est (Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige)
  • Nord ovest 1 (Lombardia)
  • Nord ovest 2 (Piemonte, Liguria, Valle D’Aosta)
  • Centro (Lazio, Toscana, Marche, Umbria, Sardegna)
  • Sud ovest (Campania, Calabria, Sicilia)
  • Sud est (Puglia, Basilicata, Abruzzo, Molise)

I candidati dovranno trasmettere la domanda di partecipazione per una sola area territoriale tra quelle indicate. Nel caso in cui il candidato presenti la propria candidatura a più aree territoriali sarà considerata valida la prima candidatura presentata in ordine temporale. Maggiori informazioni sono disponibili nell’Avviso Pubblico in allegato (cfr. art. 4 comma 2).

Candidatura

La candidatura sarà gestita attraverso la piattaforma IoLavoroNelPubblico della Società Adecco Italia S.p.A.

Sarà possibile inviare la propria candidatura entro le ore 17:00 di Venerdì 20 Maggio 2022.

AGGIORNAMENTO

si comunica che i termini per la presentazione delle candidature per l’avviso sono prorogati fino alle ore 17:00 del giorno 23 maggio 2022