Vai al contenuto principaleVai al footer

Program manager - infrastrutture digitali e cloud

Transformation Office - Il Dipartimento per la trasformazione digitale è alla ricerca di esperti che lavoreranno sui progetti di digitalizzazione e innovazione

Data di apertura 21 luglio 2022
Compenso

Fino a 110.000,00 €

Stato

CHIUSA

Data di chiusura 01 agosto 2022
Argomenti Posizioni lavorative PNRRItalia digitale 2026
Approfondisci

Descrizione e Responsabilità

Esperto in possesso di comprovata esperienza tecnica, progettuale e gestionale relativa a un gruppo di progetti tra di loro interdipendenti. Dovrà inoltre avere comprovata esperienza in ambito infrastrutture digitali e cloud.

Qualifiche chiave

Fermo restando quanto previsto dal Decreto del Ministro per la funzione pubblica del 14 ottobre 2021, sono requisiti di partecipazione:

  • possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale;
  • comprovata esperienza complessiva almeno triennale, purché maturata, anche per singoli periodi inferiori: nell’ICT (specificare la durata); nella conduzione e gestione di team multifunzionali (specificare la durata); su progetti di trasformazione digitale a favore di organizzazioni, pubbliche o private, anche in contesti internazionali (specificare la durata); nella implementazione di sistemi cloud (specificare la durata);

  • conoscenza della lingua inglese (specificare il livello CEFR, se A1, A2, B1, B2, C1, o C2)

  • conoscenza di strumenti informatici di collaborative work management e project management

  • conoscenza dei software di produttività personale o suite per ufficio per la creazione di documenti di testo, presentazioni e grafici.

Formazione

  • possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale;

Titoli preferenziali

Nell’ambito della selezione il Dipartimento per la trasformazione digitale valuterà i seguenti titoli preferenziali:

  • durata e tipologia di: esperienza professionale nell’ICT; esperienza professionale nella conduzione e gestione di team multifunzionali; esperienza professionale su progetti di trasformazione digitale a favore di organizzazioni, pubbliche o private, anche in contesti internazionali; esperienza professionale nella implementazione di sistemi cloud; livello di conoscenza della lingua inglese; conoscenza del contesto inerente alle tematiche del Piano nazionale di ripresa e resilienza, con particolare riferimento alle misure e sub-misure di competenza del Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale (MITD);

  • certificazioni in ambito project management;

  • certificazioni in ambito ICT;

  • conoscenza di altre lingue europee;

  • docenza a corsi di formazione universitaria, post-universitaria, o per la PA;

  • pubblicazioni.

Candidatura

Entro il 1° agosto 2022 gli esperti interessati in possesso dei requisiti richiesti, previa registrazione sul portale inPA, possono aderire all’avviso, fermo restando che non è consentito il conferimento a ciascun iscritto di più di un incarico per volta.

Aggiornamenti

  • il 03 agosto 2022 è stato firmato il Decreto di nomina della Commissione di Valutazione, disponibile nella sezione Allegati.
  • il 05 agosto 2022 è stata pubblica la lista dei convocati ai colloqui, disponibile nella sezione Allegati.