Vai al contenuto principaleVai al footer

Community Manager

Transformation Office - Il Dipartimento per la trasformazione digitale è alla ricerca di esperti che lavoreranno sui progetti di digitalizzazione e innovazione

Data di apertura 01 settembre 2022
Compenso

Fino a 75.000,00 €

Stato

CHIUSA

Data di chiusura 12 settembre 2022
Argomenti Posizioni lavorative PNRRItalia digitale 2026
Approfondisci

Descrizione e Responsabilità

Esperti in possesso di comprovata esperienza nella gestione e animazione di comunità di innovazione composte da attori con profili e competenze diverse, con capacità di raccogliere, sistematizzare e condividere orizzontalmente le esperienze e le conoscenze.

Qualifiche chiave

Fermo restando quanto previsto dal Decreto del Ministro per la pubblica amministrazione 14 ottobre 2021, per le parti compatibili, sono requisiti di partecipazione:

-comprovata esperienza complessiva almeno triennale, purché maturata, anche per singoli periodi inferiori:

  • nello sviluppo delle public policy sia in ambito istituzionale/pubblico sia di aziende multinazionali (specificare la durata);
  • nel settore pubblico con particolare riguardo agli enti locali in riferimento ad attività di program management, o di sviluppo di public policy, o di relazioni con stakeholder territoriali (specificare la durata);
  • nell’istruzione universitaria afferente ai modelli di relazione pubblico-privato nello sviluppo di public policy (specificare la durata);
  • nella gestione e sviluppo di community di interesse sui temi dell’innovazione del rapporto tra cittadini e istituzioni con particolare riferimento ai servizi pubblici, tra cui quelli digitali (specificare la durata);

-conoscenza della lingua inglese (specificare il livello CEFR, se A1, A2, B1, B2, C1, o C2);
-conoscenza di strumenti informatici di collaborative work management e project management;
-conoscenza dei software di produttività personale o suite per ufficio per la creazione di documenti di testo, presentazioni e grafici.

Formazione

-possesso di laurea magistrale in una delle classi di laurea in ingegneria o in una delle seguenti classi, o titoli equiparati secondo la normativa vigente:

  • giurisprudenza (LMG-01);
  • scienze dell’economia (LM-56);
  • scienze economico-aziendali (LM-77);
  • finanza (LM-16);
  • scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76);
  • scienze della politica (LM-62);
  • scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63);
  • scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81);
  • servizio sociale e politiche sociali (LM-87);
  • relazioni internazionali (LM-52);
  • studi europei (LM-90);
  • scienze statistiche (LM-82);
  • scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83);
  • fisica (LM-17);
  • matematica (LM-40);
  • modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (LM-44);
  • informatica (LM-18);
  • sicurezza informatica (LM-66);
  • tecniche e metodi per la società dell'informazione (LM-91).

Titoli preferenziali

Nell’ambito della selezione il Dipartimento per la trasformazione digitale valuterà i seguenti titoli preferenziali:

-comprovata esperienza complessiva almeno triennale, purché maturata, anche per singoli periodi inferiori:

  • nella partecipazione alla realizzazione di progetti (specificare la durata); nella gestione dei rapporti istituzionali verso le pubbliche amministrazioni (specificare la durata);
  • nella rappresentanza di interessi del mondo delle imprese, con particolare riferimento per le associazioni di categoria (specificare la durata);
  • nella gestione di team (specificare la durata);

-conoscenza della lingua inglese (specificare il livello CEFR, se A1, A2, B1, B2, C1, o C2); -conoscenza di strumenti informatici di collaborative work management e project management; -conoscenza dei software di produttività personale o suite per ufficio per la creazione di documenti di testo, presentazioni e grafici.

Candidatura

Entro il 12 settembre 2022 gli esperti interessati in possesso dei requisiti richiesti, previa registrazione sul portale inPA, possono aderire all’avviso, fermo restando che non è consentito il conferimento a ciascun iscritto di più di un incarico per volta.

Altre informazioni

  • il 13 Settembre 2022 è stato firmato il Decreto di nomina della Commissione di Valutazione, disponibile nella sezione Allegati.
  • il 16 Settembre 2022 è stato pubblicato l’elenco degli ammessi a colloquio, disponibile nella sezione Allegati.
  • il 26 settembre 2022 è stato pubblicato l'esito dei colloqui selettivi, disponibile nella sezione Allegati.

Collegamenti utili

Avviso pubblico per la ricerca di n. 1 Community Manager

Avviso pubblico per la ricerca di n. 1 Community Manager

Data ultimo aggiornamento 26 settembre 2022