Vai al contenuto principaleVai al footer

L’innovazione per ridurre le differenze

Alla Milano Digital Week il Ministro Colao ha illustrato le grandi potenzialità della digitalizzazione. Uno strumento per una società più equa e inclusiva.

Data 17 marzo 2021
Tempo di lettura
2 minuti

Il Ministro Vittorio Colao ha partecipato all’evento inaugurale del Milano Digital Week. La manifestazione, che si svolge dal 17 al 21 marzo 2021, è promossa dal Comune di Milano - Assessorato alla Trasformazione digitale e Servizi civici – ed è realizzata da IAB Italia, Cariplo Factory e Hublab, con il sostegno del main partner Intesa Sanpaolo.

Le aree da sviluppare

Con un videomessaggio il Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale ha illustrato le quattro grandi aree su cui bisogna investire.

“La prima ovviamente è quella della banda e dell'accesso, che deve essere dato a tutti e deve raggiungere tutte le scuole e gli ospedali. Siamo indietro rispetto a dove vorremmo essere e rispetto all'Europa. La seconda è l'infrastruttura, che deve essere moderna, sicura e soprattutto aperta. L'ammodernamento e l'investimento infrastrutturale sarà sicuramente parte di come vorremmo usare i fondi del Next Generation Eu. Il terzo è l'area dei servizi: dalla vera gestione di un'identità digitale a tutte le interazioni, siano transazioni o semplicemente interazioni informative tra il cittadino e la Pubblica Amministrazione in maniera digitale. La quarta è quella delle persone, delle competenze, di come possiamo veramente far fare un salto al Paese”.

Innovazione linfa sociale

Durante il suo intervento il Ministro Colao ha anche evidenziato le grandi potenzialità della fase che stiamo vivendo

L'innovazione è sempre positiva, è linfa sociale, porta cambiamento, porta realizzazione delle persone.

L'innovazione digitale – ha continuato Colao- ha una caratteristica unica: quella di essere potenzialmente un grande equalizzatore di differenze. Permette di chiudere dei grandi gap: i gap territoriali perché ovviamente il digitale elimina le distanze, i gap sociali perché dà opportunità di fare quello che normalmente avrebbe avuto dei costi o delle barriere enormi, i gap di competenze, cosa che a me sta molto a cuore, perché permette a tutti di accedere alle migliori informazioni e competenze disponibili e fino ai gap individuali perché ognuno, grazie al digitale, può trovare la sua strada e quello che più si addice alla vita che vuole condurre”.

Servizi pubblici digitali, equi e sostenibili

Alla Milano Digital Week sarà presente anche Designers Italia. Durante la kermesse digitale il team presenterà metodologie e risorse per progettare servizi pubblici con e per la Pubblica Amministrazione in maniera più equa e sostenibile. E’ possibile registrarsi e partecipare all’evento che si terrà venerdì 19 marzo alle ore 11.00.

Designers Italia è un progetto del Dipartimento per la trasformazione digitale e punto di riferimento per la progettazione dei servizi pubblici digitali.