9 Gennaio 2020
Made.IT, un brand per il settore tech e digitale italiano

Un brand per l'innovazione Made in Italy

Il Ministro Pisano ha lanciato al CES di Las Vegas il progetto Made.IT: un logo e un programma dedicati alle aziende tecnologiche e innovative italiane.

Il Ministro per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano è intervenuta al Consumer Electronics Show (CES), la più grande fiera internazionale di elettronica di consumo che si tiene in Nevada, per presentare il progetto Made.IT, l’iniziativa nata per sostenere il comparto tech e digitale italiano.

“Attrarre, sviluppare e sostenere l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione è fondamentale per il nostro Paese”, ha dichiarato il Ministro Pisano a margine della presentazione, che si è svolta nel padiglione Italia della fiera. “Made.IT è un marchio che contraddistinguerà le aziende tech e digitali italiane e prevederà un programma di sostegno e promozione per le startup e le pubbliche e medie imprese. Lo presentiamo al CES di Las Vegas perché è il più importante appuntamento mondiale su tecnologia e innovazione e perché vogliamo che l’industria innovativa italiana sia sempre più competitiva nello scenario internazionale”.

Con la presentazione di oggi inizia il percorso di definizione del progetto Made.IT, che prevede:

  • una fase di consultazione con gli stakeholders pubblici e privati;
  • la definizione del progetto operativo;
  • la messa online di un sito dedicato;
  • l’avvio ufficiale delle attività di sostegno alle startup ad aprile, con il lancio del marchio.

Nato per iniziativa del Ministro per l’innovazione e la trasformazione digitale, in collaborazione con il Ministero per lo sviluppo economico, il Ministero degli affari esteri e l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Made.IT è una delle azioni di “Italia 2025”, la strategia per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione in Italia.

Per saperne di più: La pagina di progetto di Made.IT

Fotografia di Adrien Milcent su Unsplash

Altre notizie

Repubblica Digitale, raggiunti i 50 aderenti: un primo bilancio

Una repubblica digitale

Una panoramica delle prime 50 iniziative che hanno aderito al progetto contro il digital divide.

Leggi di più
Inizia la consultazione pubblica per la strategia per l’innovazione “Italia 2025”

Inizia la consultazione per la strategia innovazione

Da oggi e fino al 30 aprile è possibile contribuire con delle proposte al piano strategico per l’innovazione tecnologica e digitale.

Leggi di più
Vedi tutte le Notizie →