Vai al contenuto principaleVai al footer

Esperta/o di smart mobility

Il Dipartimento per la trasformazione digitale è alla ricerca di esperti che gestiranno e svilupperanno progetti nella digitalizzazione e nell’innovazione

Data di apertura 30 agosto 2021
Compenso

Fino a 80.000,00 €

Stato

CHIUSO

Descrizione e responsabilità

Il Dipartimento per la trasformazione digitale è alla ricerca di un’Esperta/o di smart mobility. La figura supporterà l’ideazione, la gestione e il coordinamento dei progetti innovativi coordinati dal Dipartimento, inoltre supporterà il Chief Innovation Officer nell’individuazione di progetti e programmi di innovazione, nonché nell’adozione di nuove tecnologie e modelli di business all’interno di organizzazioni complesse, con un particolare focus sulla smart mobility.

La figura collaborerà con l’area comunicazione, e si occuperà delle interazioni con altri ministeri riguardo la stesura dei documenti formali, quali protocolli di intesa, convenzioni e avvisi pubblici, e parteciperà ai tavoli di intesa. Inoltre curerà le relazioni con gli attori pubblici e privati, coordinerà gli stakeholder interni per disegnare e lanciare con successo nuovi progetti (es. comunicazione, area digitale, segreteria tecnica, amministrazione, legal, etc.), e gestirà i fornitori esterni. Si occuperà anche di gestire, coordinare e indirizzare il team di lavoro a supporto, di curare la presentazione del progetto anche a livello executive, di e definire il budget del progetto e di garantire il monitoraggio dei relativi KPI.

Curerà le relazioni con gli attori pubblici e privati, con l’obiettivo di creare e/o supportare la crescita dell’ecosistema della guida autonoma e connessa, e dell’urban air mobility, anche in riferimento a specifiche misure di semplificazione burocratica volta a favorire le attività di sperimentazione (ad esempio la norma “Diritto a Innovare”).

Qualifiche chiave

  • Esperienza in ambito consulenziale o in rilevanti aziende del settore, con un ruolo di rilievo nel disegno e nella realizzazione di progetti di mobilità intelligente
  • Esperienza di collaborazione con la Pubblica Amministrazione
  • Costituisce un plus l’esperienza internazionale nell’ambito della mobilità intelligente
  • Conoscenza e dimostrato interesse nei confronti dei seguenti temi: Regolamentazione nazionale e internazionale nell’ambito dei veicoli a guida autonoma; Mercato ed ecosistema dei veicoli e mezzi di trasporto innovativi a guida autonoma e connessa, non solo per trasporto stradale ma anche ferroviario e aereo; Electrification e smart grid; Urban Air Mobility (UAM) e servizi annessi al mondo dei droni; Soluzioni innovative per la logistica last mile e intermodale; Soluzioni innovative per il miglioramento della mobilità sostenibile nelle aree a domanda debole, nei centri storici e nei borghi; Altre tecnologie complementari come VR e AR, 5G ed edge computing e analisi dei dati; Esperienza con i bandi pubblici, innovation procurement
  • Altamente motivata/o, curiosa/o e dalla mente aperta
  • Eccellenti doti comunicative, di presentazione, interpersonali e analitiche e capacità di comunicare chiaramente concetti complessi
  • Capacità di analizzare problemi complessi e definire soluzioni e piani di lavoro
  • Orientamento al raggiungimento dei risultati
  • Padronanza degli strumenti di gestione progetto (Gantt). L’esperienza e la capacità di lavorare con modalità agili come Scrum, Kanban, JIRA costituirà un plus.

Formazione

  • Laurea specialistica con almeno 5 anni di esperienza in ruolo similare, in assenza di laurea, almeno 10 anni di esperienza in ruolo similare
  • Risulta titolo preferenziale l’aver portato avanti studi (es. attraverso tesi di dottorato, pubblicazioni, progetti di startup, collaborazioni universitarie di altro tipo etc) nell’applicazione dei paradigmi della mobilità intelligente
  • Ottima conoscenza della lingua inglese

Informativa sul trattamento dei dati personali per la presentazione di candidature

Altre informazioni

Per maggiori informazioni sull'incarico di esperto e per questioni e/o dubbi, è possibile visitare la sezione dedicata innova con noi, F.A.Q.

Data ultimo aggiornamento 16 settembre 2021